5 abitudini a cui rinunciare per diventare un top performer

Sapevi che secondo gli ultimi studi il 40% delle tue attività quotidiane sono abitudinarie? Ecco perché alcuni dicono che la maggior parte delle persone muore a 25 anni ma non viene sepolta fino ai 75! Questo vale anche per il nostro periodo, la maggior parte delle persone dormono letteralmente sveglie e finiscono la loro vita piene di rimpianti. La maggior parte delle persone non rimpiange ciò che ha fatto, ma piuttosto ciò che non ha fatto. Se non vuoi finire così e diventare un top performer nelle vendite, continua a leggere questo articolo e lascia che il messaggio ti rimanga impresso.

1. Tremare sotto pressione

C’è un’enorme differenza nel modo in cui i migliori venditori (vincitori) e quelli che hanno un basso rendimento (perdenti) nel momento in cui iniziano a sentire la pressione. Quelli a basso rendimento tremano e cominciano ad arrendersi quando sentono la pressione e si dicono “Oh non sai cosa sto passando”, “Oh è difficile” ecc. mentre i vincitori dall’altra parte si rendono conto che è reale e che la pressione fa bene.  Si rendono conto che fa parte del processo e pensano come “gli alberi più forti non crescono nei terreni migliori, ma nei venti più forti! Capiscono anche che possono controllarla, il problema inizia se pensi di essere l’unico a sentire la pressione e ad esserne sopraffatto, quando in realtà anche tutti sentono la pressione. Ciò che determina il successo è il modo in cui lo gestisci. Ciò che i top performer hanno in comune è che hanno un atteggiamento neutrale nei confronti di questa energia e l’hanno riorganizzata per dare loro più energia, dicono a se stessi, quando si sentono nervosi “mi sento eccitato” e mirano a superarla e andare oltre!

Conclusione: Tutto dipende da come interpreti la situazione che detta il tuo risultato. Quindi, per essere un vincitore, inizia ad abbracciare la pressione e vedi come ti rende più forte Renditi conto che i diamanti migliori si formano sotto la massima pressione

2. Immagine negativa di sé stessi

Primo: La vostra immagine di voi stessi vi farà agire come voi. La vostra immagine di voi stessi determina il modo in cui vedete voi stessi e questo di per sé deciderà come vi comportate e come siete percepiti dagli altri. L’immagine di sé è la forza più forte nella psicologia umana. Abbiamo bisogno di rimanere coerenti con il modo in cui ci identifichiamo.  Quindi, per aumentare le nostre prestazioni dobbiamo cambiare il modo in cui ci vediamo (la nostra immagine di sé) e iniziare a uscire dalla nostra zona di comfort! È così che vinciamo. Inizia a chiederti, quando vuoi raggiungere i tuoi obiettivi, chi diventerai! Il vero scopo di un obiettivo è chi devi veramente diventare per raggiungere il tuo obiettivo, cioè chi devi diventare per raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato?  Se cominci a cambiare la tua immagine di te stesso verso quella visione futura, allora quello è il momento in cui comincerai ad agire in conformità alla tua futura identità di te stesso. Se ti vedi negativamente con pensieri come “Non sono abbastanza bravo”, “È troppo difficile”, “Non posso farcela” ecc.

Conclusione: Devi cambiare il modo in cui ti vedi per cambiare l’esito e i risultati che stai ottenendo attualmente!
Non puoi eseguire in modo te una prestazione che non è coerente con il modo in cui ti vedi

3. Giocare a vuoto

Su base giornaliera, stai giocando “per non perdere” o stai giocando per VINCERE? C’è un’enorme differenza tra queste due mentalità. Sembra semplice, ma in realtà c’è un’enorme differenza tra come pensano i vincitori e i perdenti. I perdenti si guardano intorno e pensano “Oh, sto solo cercando di tirare avanti”, mentre i vincitori dominano e fanno tutto ciò che serve, giocano per vincere “Qualunque cosa accada, sto dando il massimo! Questo cambio di mentalità è molto importante e bisogna implementarlo. Se vuoi raggiungere degli obiettivi, devi voler vincere e renderti conto che questo accadrà solo se vai all in, altrimenti non buttarti proprio.

Conclusione: Metteteci tutto il vostro impegno in ogni cosa che fate e fate le cose come si deve la prima volta.
Fallo con una mentalità da vincitore, con il cuore e facendo tutto ciò che serve per vincere!

4. Non impegnarsi mai

I venditori di successo si impegnano ad avere successo! I venditori di scarso successo pensano solo ad avere successo! Questo è il motivo per cui i venditori di successo diventano ancora più di successo e i falliti sembrano diventare ancora più falliti. I falliti leggono solo altri libri e parlano di come un giorno questo accadrà, ma non fanno mai niente. Mentre i venditori di successo agiscono rapidamente ! Leggono e imparano qualcosa, ma nel momento in cui imparano qualcosa, lo mettono immediatamente in pratica e applicano il nuovo insegnamento.  Questo mentre gli altri pensano “Oh, sto solo facendo ricerche” e non fanno mai nessuna azione. È come se pensassero in questo modo quando leggono un libro o guardano un video di un coach: “Sì, questo mi farà avere successo, basta saperlo”.
Quelli di successo, invece, fanno Pronti, Partenza, Via ed entrano in gioco.

  • Vogliono sapere cosa vogliono
  • Prendono l’iniziativa
  • Si adattano man mano che vanno avanti

I venditori di successo sanno anche che i loro piani non vanno mai al 100%, ma va bene così, perché il successo non è al 100% semplice.

Conclusione: Per avere successo devi metterti in gioco e poi fare un salto di qualità. Smettete di fare l’errore comune di molti venditori con prestazioni basse o medie, cioè rimanere bloccati a leggere tonnellate di libri su come fanno i venditori di successo ecc. ma non convertirli MAI in azioni!
Per avere successo la tua priorità assoluta deve essere quella di mettersi in gioco e iniziare ad agire

5. Sognare troppo in piccolo

Questa cattiva abitudine potrebbe essere la più importante di cui sbarazzarsi. Le persone che ti accusano di sognare troppo in grande dicono più su di loro che su di te! Per avere successo DEVI sognare in grande. Hai mai sentito l’espressione “Mira alle stelle…”.
Un modo per verificare se sogni troppo in piccolo è se puoi rispondere onestamente e in dettaglio come farai a trasformare il tuo sogno in realtà? Se è così, questo è un chiaro segno che stai sognando troppo in piccolo!
Vedete, se mirate alle stelle colpirete almeno la luna, ma i venditori falliti, non hanno mirato nemmeno al soffitto della loro stanza e poi si chiedono perché non hanno successo.
Voglio far capire che il COME non è affar tuo. Alcune persone vogliono colonizzare altri pianeti e non si preoccupano di quello che pensano gli altri, sognano in grande. purtroppo siamo stati condizionati a pensare “realistico” e a seguire diversi sistemi di definizione degli obiettivi che sono pieni di str****te.
La domanda è: avete il coraggio di sognare davvero in grande? Quando sogni veramente in grande ti poni un obiettivo audace, che è anche la cosa che ti tiene in vita. Questa è la cosa che, dal cuore, vi farà sentire quel desiderio ardente di renderlo la vostra realtà. È così che non hai mai esaurito la motivazione fissando un obiettivo che è allineato con la tua intuizione, il tuo cuore, cioè la cosa che sei nato per fare!
Poi diventa la tua missione per rendere questo la tua realtà, questo è ciò che tutti i venditori visionari hanno in comune. Vedono le cose prima che accadano. La domanda è: che cosa vuoi veramente dalla vita e fare in modo che diventi la tua realtà.
Conclusione: Osate sognare in grande!